Blog

Capelli precocemente bianchi

Capelli precocemente bianchi   L’incanutimento precoce, ovvero i capelli bianchi, riguarda coloro che si ritrovano tale sintomo prima del tempo considerato statisticamente normale, ovvero a partire dai quarant’anni. Non è un sintomo pericoloso poiché non crea alcun effetto collaterale ulteriore, eccezion fatta per aspetti di natura psicologica. Infatti l’aspetto diventa improvvisamente di una persona invecchiata…
CONTINUA A LEGGERE

Le vertigini, perchè arrivano?

Le Vertigini perché arrivano? Le vertigini consistono in un senso di mancanza di stabilità, giramento di testa associata alla paura di cadere. A volte accade in certe determinate situazioni, come guardare verso il basso da un balcone, uno strapiombo, altre volte addirittura guardando verso l'alto con la sensazione di essere attirato verso il basso. Altre…
CONTINUA A LEGGERE

Il singhiozzo, fastidio inopportuno.

Il singhiozzo, fastidio inopportuno.   Il singhiozzo è un sintomo estremamente diffuso ed è dovuto a contrazioni ripetute e involontarie del diaframma. Esso coinvolge anche parti del sistema nervoso, in particolare i centri che controllano la respirazione e l'ipotalamo, parte del cervello che non obbedisce ad atti volontari. Si comprende come il singhiozzo si manifesti…
CONTINUA A LEGGERE

GAMBE GONFIE. COME POTREI AIUTARMI?

GAMBE GONFIE. COME POTREI AIUTARMI? Le gambe gonfie possono da una parte rappresentare un aspetto puramente estetico, ma anche sottendere a sintomi molto più importanti che non devono essere trascurati e che possono essere correlati all’attività del cuore, della tiroide o dei reni. Normalmente, nei casi più blandi, si tratta di un’insufficienza venosa per cui…
CONTINUA A LEGGERE

GLICEMIA ALTA: COLPA DEL CIBO?

GLICEMIA ALTA: COLPA DEL CIBO? Il valore della glicemia indica quanto glucosio (sostanzialmente zucchero) è presente nel sangue. Il glucosio rappresenta il nutrimento delle cellule ed è importante che si mantenga su valori stabili nell'arco della giornata. Esso viene preso dal cibo ingerito, ma anche autoprodotto dal corpo stesso attraverso ormoni. Al di là dei…
CONTINUA A LEGGERE

EIACULAZIONE PRECOCE: CHE FARE?

Eiaculazione precoce: che fare? L'eiaculazione precoce non è una malattia, piuttosto rappresenta una modalità di relazione. Intanto non è assolutamente chiaro cosa voglia dire "precoce" e questo rende tutto molto difficile anche solo nel parlarne. Alcuni studiosi consideravano precoce un’eiaculazione quando avveniva prima dell'orgasmo femminile nel quaranta per cento degli atti sessuali. Altre visioni, radicalmente…
CONTINUA A LEGGERE

ERNIA IATALE – Disturbo di…

L'ernia iatale si manifesta quando una parte dello stomaco risale verso la parte inferiore dell'esofago, spinta dal diaframma. Spesso viene associato ad un reflusso acido da incontinenza dello sfintere esofageo inferiore. Si evidenzia a fasi alterne ed in eguale percentuale suddiviso tra maschi e femmine. Il messaggio psicosomatico riguarda soggetti che non si sentono liberi,…
CONTINUA A LEGGERE

La Gastrite: cosa non digerisco?

La Gastrite: cosa non digerisco? In cosa consiste la gastrite? Si tratta di un’infiammazione allo stomaco che si fa sentire in diversi momenti della giornata e che, a volte, cessa con l’assunzione di cibo, a meno che lo stesso sia piccante. In alcuni casi lo stato infiammatorio è di breve durata, in altri è prolungato…
CONTINUA A LEGGERE